Le specifiche tecniche sono importanti, ma da sole non sono sempre il fattore decisivo che porta il cliente a scegliere un prodotto o un’azienda.

Uno dei prodotti STEGO più apprezzati è rappresentato dai termostati per quadri elettrici industriali, i cui primi modelli sono stati sviluppati circa 30 anni fa: da allora lo sviluppo da parte dei nostri tecnici è stato costante ed ha portato alla realizzazione di prodotti sempre più evoluti e performanti.

 

 

Benvenuti nel thermal management 4.0

I termostati meccanici STEGO compatti con sensori bimetallici sono uno dei nostri prodotti più apprezzati: la loro ultima evoluzione è rappresentata dai nuovissimi modelli KTO 111 e KTS 111: il processo di connessione è stato semplificato, grazie all’utilizzo di terminali Push-in, i quali assicurano una pressione costante sui fili, ne impediscono l’allentamento e ne riducono considerevolmente il tempo di cablaggio. Un altro miglioramento è rappresentato dal quadrante di impostazione ingrandito che consente all’operatore di leggere meglio a quale temperatura è impostato il puntatore del quadrante. La manopola di regolazione può essere regolata dalla parte anteriore con l’utilizzo di un cacciavite, in modo da evitare spostamenti accidentali e, infine, le prese d’aria sono state migliorate in modo che il sensore possa “respirare” liberamente per una estrema precisione delle rilevazioni.

Per i contesti in cui, oltre ad un controllo costante della temperatura, si rende necessario il monitoraggio dell’umidità, STEGO propone la sua serie di Igrotermostati elettronici ETF 012 (con o senza sonda esterna). Questi igrotermostati sorvegliano la temperatura e l’umidità relativa all’interno degli armadi contenenti componenti elettrici/elettronici ed aziona automaticamente il riscaldatore (o in alternativa il ventilatore) al raggiungimento dei valori impostati, impedendo la formazione di condensa nell’armadio e garantendo la sicurezza delle vostre applicazioni.

Vi sono contesti in cui non è sufficiente un termostato di ottima qualità: molte industrie, quali chimica, farmaceutica, estrattiva, solo per portare alcuni esempi, necessitano di strumentazioni con specifici requisiti date le necessità di funzionamento in aree a rischio: la seconda generazione di termostati ad alte prestazioni STEGO REx 011 per atmosfere esplosive ed altri ambienti pericolosi previene sbalzi di temperatura indesiderati e la formazione di condensa nei quadri di controllo e negli armadi elettrici installati in aree a rischio.

Anche nell’ambito del Thermal management l’evoluzione tecnologica non si ferma, infatti digitalizzazione, bidirezionalità e intelligenza artificiale sono concetti che stanno diventando sempre più importanti per i clienti, per questo i nostri esperti hanno ideato la versione digitale del Sensore Smart CSS 014 STEGO.

Il sensore misura i parametri climatici di temperatura e umidità ed offre ai suoi utenti un valore aggiunto nella gestione ed interconnessione dei dati, convertendoli in un segnale digitale standardizzato che utilizza il protocollo IO-Link. Grazie a questo sistema è possibile monitorare e registrare la temperatura e l’umidità 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 senza recarsi fisicamente nei luoghi dell’installazione.

 


CORRELATI