/ COPA-DATA s.r.l.

Gestione semplificata basata sui dati e produzione modulare con zenon 11

zenon software platform, la soluzione di COPA DATA per la digitalizzazione dei processi aziendali, supporta aziende innovative di tutto il mondo per realizzare progetti basati su un concetto di automazione industriale semplificata, sicura e totalmente indipendente dall’hardware.

 

Basato su interfacce aperte, zenon permette di connettere macchine, impianti ed edifici guardando alla trasformazione digitale e alla convergenza di OT e IT. I sensori vengono infatti collegati ai sistemi grazie a driver e protocolli di comunicazione nativi, gestiti da interfacce ergonomiche che permettono agli utenti di governare sistemi complessi, consentendo un’implementazione scalabile dell’Industrial Internet of Things (IIoT) inserito in panorami produttivi composti da macchine differenti. 

Dati per una gestione efficiente

zenon permette l’acquisizione e gestione di dati da sensori presenti in differenti stabilimenti produttivi indipendentemente dall’hardware, migliorando l’efficienza anche in panorami di produzione complessi. La piattaforma consente quindi agli utenti di prendere decisioni basate su dati puntuali, consultabili grazie ad interfacce di visualizzazione e controllo ergonomiche e ai tool di analisi e report che permettono di valutare e analizzare i dati raccolti, consultando le informazioni su diversi dispositivi. zenon software platform supporta anche la programmazione e manutenzione delle applicazioni nel loro intero ciclo di vita. I progetti possono essere creati in modo ridondante, automatizzato, indipendente dalla posizione, su più team e senza particolari conoscenze di programmazione da parte del personale impiegato.

MTP e produzione modulare 

La nuova versione della piattaforma, zenon 11, include nativamente la zenon MTP Suite, progettata per dividere i processi in singoli servizi/moduli indipendenti e interscambiabili, accompagnando i produttori nel percorso che li vede impegnati verso una crescente flessibilità, grazie a cui è possibile dividere le linee di produzione in sezioni più piccole ed interscambiabili nella logica della produzione “Plug&Produce”. zenon MTP Suite offre inoltre tutti i servizi necessari ad implementare una produzione modulare end-to-end, ottimizzando i processi già esistenti in azienda e garantendo una produzione agile ma adeguata agli standard più elevati. L’MTP Editor, infatti, semplifica la creazione e la modifica dei file MTP sia nei nuovi sistemi che in quelli esistenti. Ogni singolo passo, infine, viene controllato in tempo reale per assicurare che il processo di creazione/modifica sia conforme allo standard VDI/VDE/NAMUR 2658.

MTP nei laboratori Merck

Nell’industria chimica e farmaceutica, i cicli di vita dei prodotti si accorciano sempre più, un problema che Merck KGaA ha risolto con zenon, implementando la modularizzazione secondo lo standard MTP in un livello di orchestrazione di progetto (Process Orchestration Layer – POL) più elevato. 

L’azienda tedesca è leader nel campo della scienza e della tecnologia con specializzazioni nei settori sanità, scienze biologiche ed elettronica. Per ottimizzare lo sviluppo dei suoi processi e ridurre il time to market, Merck ha quindi adottato un approccio basato sulla modularizzazione e lo standard MTP testando in particolare lo standard MTP/POL su un progetto pilota che, dopo sei mesi di conferme ha spinto la multinazionale a estendere il modello anche al nuovo laboratorio Merck, che conta una dotazione di circa 120 cappe aspiranti attrezzate con pompe, stirrer e moduli di dosaggio.

Dalla procedura manuale alla modularizzazione con zenon

Un ambiente estremamente dinamico e in continua trasformazione dove la flessibilità è una costante, le procedure manuali implicano un forte investimento di tempo e risorse che possono essere razionalizzate e contenute dalla modularizzazione. Nel nuovo laboratorio, zenon ha permesso di automatizzare 60 cappe chimiche con i relativi moduli di processo, creando i file MTP per i singoli dispositivi, prerequisito fondamentale per la successiva automazione e orchestrazione dei moduli tramite POL. 

I tecnici di laboratorio, anche senza conoscenze di programmazione possono aggiungere i moduli necessari alla propria configurazione per gli esperimenti, introducendo un concetto di massima flessibilità e riduzione dei tempi. La tecnologia MTP consente infatti agli utenti di assemblare, organizzare e gestire un sistema di produzione basato su vari moduli di processo in modo molto rapido grazie all’intelligenza di cui sono dotati che rende sufficiente un collegamento alla rete per essere gestiti dal POL. 

visita il sito


CORRELATI